"Didattica chitarristica nella scuola dell'obbligo"

 

Autorizzato dal M.I.U.R. (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) con decreto N. 12460 del 30 ott. 2002

N. 12 incontri da due ore ciascuno (in totale 24 ore) - 23 novembre 2002/06 aprile 2003

DESTINATARI: Docenti scuola materna , elementare , media inferiore.

DOCENTE: Davide Vaccari

FINALITA' E OBIETTIVI:

- Conoscenza della teoria musicale e padronanza di uno strumento.
- Conoscenza e padronanza della tecnica di accompagnamento ritmico.
- Conoscenza dei vari generi: leggero, classico, popolare, etc…
- Consapevolezza dei propri schemi ritmico-motori e cognitivo-musicali.
- Utilizzo della chitarra nella didattica quotidiana.

PROGRAMMA DI LAVORO:

1. Conoscenza ed esplorazione dello strumento: posizione corretta, postura, utilizzo delle due mani

2. Posizione delle singole note sulla tastiera della chitarra.

3. Conoscenza della teoria musicale e relativa pratica.

4. Pratica strumentale ad imitazione dell'insegnante e/o con materiale di facile lettura.

5. Approccio all'accompagnamento ritmico conl'utilizzo delle cellule ritmiche più diffuse da studiare, interiorizzare e riprodurre in varie fasi, ad esempio su accordature aperte. 

6. Conoscenza degli elementi fondamentali di armonia necessari per la costruzione degli accordi.

7. Applicazione del precedente punto sullo strumento: posizione degli accordi più diffusi e principali giri armonici.

8. Come accompagnare una canzone? Pratica degli accordi con ritmo e/o arpeggio.

9. Primo repertorio di brani estrapolati dalla musica leggera, classica, popolare e dai canti didattici.

10. Come trovare gli accordi di una canzone di sui si conosce solo la melodia.